Cristiano Ronaldo è un nuovo giocatore della Juventus. Ecco quanto è stato pagato, i costi dell’affare, lo stipendio 2018 e la commissione a Mendes

Si chiama CristianoRonaldo ed è un nuovo

giocatore bianconero: questo l’annuncio della Juve sul suo sito web. Ma quanto è costato CR7 ai bianconeri? La Juve verserà 100 milioni di euro, da pagare in 2 rate, nelle casse del Real Madrid oltre al contributo di solidarietà da 5 milioni di euro previsto dal regolamento FIFA. Inoltre i bianconeri verseranno 12 milioni di euro di oneri accessori in 4 anni, dunque di commissioni, all’agente del portoghese, Jorge Mendes, colui che ha architettato il piano. Quindi, in totale: 117 milioni di euro, oltre ai costi dello stipendio.

Questo il comunicato ufficiale della Juve: «Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Real Madrid Club De Fùtbol S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per € 12 milioni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022». Quanto guadagnerà Cristiano Ronaldo alla Juventus? Secondo La Gazzetta dello Sport il portoghese avrà uno stipendio da 31 milioni di euro netti a stagione quindi sul bilancio della stagione in corso la Juve avrà un onere totale di 168 milioni di euro considerando lo stipendio al lordo e la quota an­nuale di 3 milioni per l’agente.